Sei in: Home » Articoli

Adozioni internazionali: rimborso delle spese sostenute

Entro il 31/08/05, le famiglie interessate potranno far pervenire alla Commissione per le Adozioni Internazionali le istanze di rimborso delle spese sostenute per le adozioni internazionali. Lo scorso 28 giugno, infatti, è stato firmato il decreto che fissa le modalità di erogazione dei 10 milioni di euro del ┬ôFondo di sostegno delle Adozioni Internazionali┬ö previsto dalla finanziaria 2005, finalizzato al rimborso delle spese sostenute nel corso del 2004 per l'adozione di un bambino straniero. L'ammontare delle spese rimborsabili, con esclusione del 50% delle spese sostenute dai genitori adottivi portate in deduzione, è pari al 50% (fino ad un limite massimo di 5.000,00 euro) per i genitori adottivi che abbiano un reddito complessivo fino a 29.000,00 euro e al 30% (fino ad un limite massimo di 3.000,00 euro) per i genitori adottivi che abbiano un reddito complessivo compreso tra 29.000,00 e i 70.000,00 euro.
(21/07/2005 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» La Cassazione sugli atti degli avvocati nelle indagini difensive
» Reddito di cittadinanza: come richiederlo
» Curriculum vitae: guida alla redazione con fac-simile
» La guida in stato di ebbrezza
» Esami avvocato, praticante ricorre e gli abbassano il voto, il Cds conferma
Newsletter f g+ t in Rss