Sei in: Home » Articoli

Governo: la nuova definizione di piccole e medie imprese

Lo scorso 18 aprile, il MAP (Ministero delle Attivitą Produttive) ha emanato un nuovo decreto relativo all'adeguamento alla disciplina comunitaria dei criteri di individuazione delle piccole e medie imprese. Il testo, ancora non pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, aggiorna i criteri di individuazione delle microimprese, piccole e medie imprese, in accordo con la disciplina comunitaria, rappresentata dalla raccomandazione della Commissione europea 2003/361/CE del 6 maggio 2003, che dal 1° gennaio 2005 sostituisce la precedente normativa. Inoltre, il decreto fornisce indicazioni per la determinazione della dimensione aziendale ai fini della concessione di aiuti alle attivitą produttive e si applica alle imprese operanti in tutti i settori produttivi.
(16/05/2005 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» La Consulta boccia l'art. 92 post riforma
» Responsabilitą medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
RIMEDI ALTERNATIVI AL REPECHAGE IN IPOTESI DI LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DETERMINATO DA RIORGANIZZAZIONE AZIENNDALE PER RIDUZIONE DI PERSONALE OMOGENEO E FUNGIBILE