Sei in: Home » Articoli

Cassazione S.U. Civili: divieto di produzione di documenti in appello

Anche i documenti, e non solo le prove costituende, soggiacciono al divieto di produzione in appello di ?nuovi mezzi di prova?. Lo hanno affermato le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con le sentenze n. 8202/05 e 8203/05, risolvendo il contrasto giurisprudenziale esistente in ordine alla possibilità di produrre in appello documenti non prodotti nel giudizio civile di primo grado. I Giudici della Corte spiegano che la produzione di documenti nuovi in appello è ammissibile solo se la mancata produzione in primo grado non sia imputabile alla parte che intenda avvalersene, ovvero se il giudice ritiene di superare l?intervenuta preclusione perchè la produzione di alcuni documenti gli appare ?indispensabile? ai fini della decisione.
(12/05/2005 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF