Sei in: Home » Articoli

Cassazione: L’Autorità Consolare può denegare il rilascio del visto di ingresso per il ricongiungimento familiare anche quando la Questura ha rilasciato il nulla osta

Condividi
Seguici

Non risulta di per sé vincolante agli effetti del rilascio del visto d'ingresso per il ricongiungimento familiare da parte dell'Autorità Consolare, il rilascio del nulla osta del Questore, fondandosi questo ultimo sulla verifica di requisiti e condizioni "differenti". E' quanto hanno affermato i giudici della Cassazione (Sent. n. 209/2005) rilevando che non è condivisibile l'assunto della Corte di Appello di Firenze laddove ha "ritenuto che all'accertamento della sussistenza dei requisiti prescritti dall'art. 29 del d.lgs. 286/98 <è preposta la Questura> e che il rilascio del successivo visto d'ingresso deve ".
(17/02/2005 - Avv.Francesca Romanelli)
In evidenza oggi:
» Cellulare alla guida: multe fino a 2.588 euro
» Alienazione parentale: PAS non ha basi scientifiche e non basta per affidamento esclusivo figlio
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa
» Codice della strada: arriva la riforma

Newsletter f t in Rss