Sei in: Home » Articoli

Cassazione: marito telefona alla ex per ricucire il rapporto? E' molestia anche se fatto una sola volta

La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione ha stabilito che anche una sola telefonata all'ex moglie, per ricucire il rapporto, può integrare il reato di molestia e ciò in quanto la fattispecie di cui all'art. 660 c.p. non è un reato abituale e pertanto può integrarsi anche solo con un'azione di disturbo. Con questa decisione la Corte ha respinto il ricorso di un ex marito condannato alla pena prevista dall'art. 660 c.p. per avere fatto una sola telefonata alla moglie nell?intento di salvare il rapporto.
(01/02/2005 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Affido condiviso: sì a diritto di visita rigido per tutelare i figli
» Reato di invasione di edifici: in arrivo multe fino a 2mila euro
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss