Sei in: Home » Articoli

E' on line la nuova versione del sito del Ministero della Giustizia

E' on line, a partire dal 5 gennaio 2005, la nuova versione del sito Internet del Ministero della Giustizia (www.Giustizia.it ). Tra le novità più importanti rileviamo che la pagina si è arricchito di nuove rubriche d'informazione e di servizio al cittadino, di immagini e foto. Il Ministero rende noto inoltre che dalla nuova home page è possibile accedere direttamente alla sezione "Speciali" dedicata, in questo momento, all'accordo siglato tra il Ministero della Giustizia e l'Agenzia delle Entrate che permette agli uffici giudiziari l'accesso gratuito via internet alle informazioni tributarie di persone fisiche e società.
(17/01/2005 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
Avvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianzeAvvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianze

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF