Responsabilità medica: al via lo "sportello di conciliazione"

Il Presidente della Camera di Conciliazione di Roma e il Presidente dell'Ordine Provinciale di Roma dei medici chirurgici e degli odontoiatri hanno reso noto di aver sottoscritto una Convenzione che, in via sperimentale, consentirà a medici e cittadini di ricorrere ad un "patto di conciliazione" per la soluzione, in tempi rapidi, di controversie in materia sanitaria. A partire dal 1 gennaio 2005 sarà quindi aperto a Roma uno "Sportello di conciliazione" (numero verde 800.90.50.99) che si occuperà di dirimere, in via amichevole e stragiudiziale, eventuali controversie tra pazienti e medici che non operano nelle strutture pubbliche. Lo sportello, operativo per il momento solo per Roma e provincia, tratterà controversie di natura civilistica di valore non superiore a 25.000 Euro che abbiano ad oggetto casi di lamentata malasanità verificati dopo il primo gennaio 2003.
(29/12/2004 - Avv.Cristina Matricardi)

In evidenza oggi:
» Cefalea malattia sociale: arriva l'assegno d'invalidità
» Cassazione: colpo di frusta senza radiografia
» Anac cerca avvocati
» Navigator: ecco il bando. Domande fino all'8 maggio
» La compensazione delle spese offende la professione forense
Newsletter f t in Rss