Sei in: Home » Articoli

Ag. Entrate Ris. 22.05 n.151 su tassa registro per cauzione nei contratti di locazione

L'Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n.151 del 22 maggio 2002, ha precisato che ?se le parti nel contratto di locazione convengono un deposito cauzionale, al fine di garantire l'esatto adempimento degli obblighi posti a carico del conduttore, questo non soggetto all'aliquota dello 0,50% se la garanzia prestata da una delle parti. Qualora, invece, la garanzia prestata da terzi (ad esempio, deposito costituito da un soggetto estraneo al rapporto di locazione) dovuta l'imposta proporzionale sull'ammontare del deposito costituito?.
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(24/05/2002 - Roberto Cataldi)
Le pi lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Preavviso di licenziamento e dimissioni: durata, conseguenze e fac-simile
» Curriculum vitae: guida alla redazione con fac-simile
» Processo civile telematico: attenzione a come si deposita la sentenza impugnata in Cassazione!
» Equo compenso per tutti: avvocati e professionisti
In evidenza oggi
Udienza celebrata in anticipo senza l'avvocato? Il giudizio  illegittimoUdienza celebrata in anticipo senza l'avvocato? Il giudizio illegittimo
Addio riparazione per lo stalkingAddio riparazione per lo stalking

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF