Sei in: Home » Articoli

Spese di giustizia: istituiti i codici ufficio/ente

Con risoluzione 24 settembre 2004, n. 124 l'Agenzia delle entrate ha istituito i codici Ufficio/Ente per il versamento tramite modello "F 23" delle spese di giustizia prenotate a debito dalla Cancelleria della Corte Suprema di Cassazione. Infatti il D.P.R. 20 maggio 2002, n. 115, recante disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia, ha attribuito alle Commissioni Tributarie la gestione delle attività connesse alla riscossione delle spese di giustizia prenotate a debito dalla Cancelleria della Corte Suprema di Cassazione. Per ciascuna Commissione Tributaria viene istituito un codice Ufficio/Ente da esporre nel "campo 6" del modello di versamento "F 23".

(Agenzia delle entrate, Ris. 24/09/2004, n.124/E)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(01/10/2004 - Media Italia)

In evidenza oggi:
» Avvocati: come inserire le spese anticipate nella fattura elettronica
» Divorzio: la Cassazione "riabilita" il tenore di vita
» L'Agenzia delle entrate-riscossione cerca avvocati
» Condominio: nuovi obblighi antincendio dal 6 maggio
» Avvocati: le nuove regole per i curatori fallimentari
Newsletter f t in Rss