Sei in: Home » Articoli

Decreto Legislativo risanamento e liquidazione degli enti creditizi

E' entrato in vigore il 6 agosto scorso il Decreto Legislativo che recepisce la direttiva 2001/24/CE in materia di risanamento e liquidazione degli enti creditizi, operando un coordinamento con i testi unici bancario e finanziario e le disposizioni relative alla responsabilità delle persone giuridiche e delle società, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri nella riunione del 9 luglio. Tra le novità introdotte si segnalano in particolare: 1) l’obbligo di informare le autorità di vigilanza degli Stati comunitari che ospitano banche italiane sull’apertura delle procedure di rigore nei confronti delle stesse; 2) l’obbligo di comunicare alla Banca d’Italia e, con riguardo ai servizi di investimento, alla CONSOB, l’iscrizione nel registro delle notizie di reato da parte del Pubblico ministero di un illecito amministrativo a carico di una banca; 3) assicurare le preminenti finalità di salvaguardia della stabilità del sistema bancario e finanziario e di tutela dei diritti dei depositanti e degli investitori.
(Decreto Legislativo 9 luglio 2004, n. 197: Attuazione della direttiva 2001/24/CE in materia di risanamento e liquidazione degli enti creditizi - pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 agosto 2004, n.182).
Leggi il provvedimento su www.Filodiritto.com
(20/09/2004 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Cefalea malattia sociale: arriva l'assegno d'invalidità
» Cassazione: colpo di frusta senza radiografia
» Anac cerca avvocati
» Navigator: ecco il bando. Domande fino all'8 maggio
» La compensazione delle spese offende la professione forense
Newsletter f t in Rss