Sei in: Home » Articoli
 » Contratti

Cons. Stato 02.04 conformita' a norme di sicurezza requisito essenziale per appalto

Con la decisione del Consiglio di Stato n.1805 del 2 aprile scorso, č stato stabilito che nelle gare di progettazione la conformitā alle norme di sicurezza costituisce un requisito essenziale. Secondo i giudici di Palazzo Spada, il rispetto delle norme di sicurezza prescritte in modo cogente dall?ordinamento diviene requisito essenziale dei progetti presentati nell?appalto concorso. Le disposizioni in materia di sicurezza non sono derogabili e costituiscono un pacchetto di obblighi ed adempimenti necessari cui non č consentito sottrarsi. In questo contesto anche la formulazione da parte della Commissione di gara di un criterio specifico per quantificare numericamente la inosservanza delle norme di cui trattasi non introduce, a ben vedere, un elemento innovativo nell?esame dei progetti ma ha precisato semplicemente una modalitā di riscontro della osservanza di norme imperative che, lo si ribadisce, dovevano essere comunque osservate a pena di esclusione.
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(16/05/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Divorzio: via libera all'app per gestire i figli senza conflitti
» Sfratti: il termine di grazia
» Guida legale: La revoca della rinuncia all'ereditā.
» Lavoro: da domani in vigore le nuove regole sulle visite fiscali
» Ereditā: la ripartizione dei debiti tra gli eredi


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss