Sei in: Home » Articoli

Cons. Stato 02.04 conformita' a norme di sicurezza requisito essenziale per appalto

Con la decisione del Consiglio di Stato n.1805 del 2 aprile scorso, è stato stabilito che nelle gare di progettazione la conformità alle norme di sicurezza costituisce un requisito essenziale. Secondo i giudici di Palazzo Spada, il rispetto delle norme di sicurezza prescritte in modo cogente dall?ordinamento diviene requisito essenziale dei progetti presentati nell?appalto concorso. Le disposizioni in materia di sicurezza non sono derogabili e costituiscono un pacchetto di obblighi ed adempimenti necessari cui non è consentito sottrarsi. In questo contesto anche la formulazione da parte della Commissione di gara di un criterio specifico per quantificare numericamente la inosservanza delle norme di cui trattasi non introduce, a ben vedere, un elemento innovativo nell?esame dei progetti ma ha precisato semplicemente una modalità di riscontro della osservanza di norme imperative che, lo si ribadisce, dovevano essere comunque osservate a pena di esclusione.
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(16/05/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Addio definitivo alla Siae
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Come funziona la rottamazione "bis" delle cartelle
» Responsabilità medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
In evidenza oggi
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Responsabilità medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitariaResponsabilità medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF