Sei in: Home » Articoli

Assicurazioni e banche: le nuove occasioni di lavoro

Servono figure in grado di approntare servizi sempre pił complessi, in particolare ingegneri informatici, tecnici, fisici e matematici
lavoro team
Mentre si continua a discutere sulla eventuale fine della crisi, alcuni settori cercano di misurarsi con i mutamenti introdotti dalla stessa. A partire da banche e assicurazioni, che si stanno rivelando tra le pił pronte ad approfittare delle nuove possibilitą offerte dall'aggiornamento tecnologico e dal sempre pił proficuo contatto con il web.

Se infatti i processi di automazione sembrano avere conseguenze sui tradizionali sportelli e filiali, dall'altro lato alle figure ormai classiche impiegate nella direzione generale, nelle risorse umane e nel marketing si stanno affiancando quelle in via di assunzione proprio grazie al pronunciato processo di digitalizzazione in atto.
 
Basti pensare ad esempio all'Internet Banking, con la proposta di servizi sempre pił allettanti e sicuri, che consentono alla clientela di gestire il proprio conto corrente senza doversi recare nelle filiali. 

Mentre nel settore assicurativo č sempre pił diffusa l'abitudine di cercare le offerte delle compagnie online, resa ancora pił popolare dallo sviluppo dei comparatori.

Proprio l'uso sempre pił pronunciato delle nuove tecnologie, in particolare da parte dell'utenza pił giovane, ha aumentato la consapevolezza da parte di banche ed assicurazioni riguardo l'importanza di poter disporre di figure in grado di approntare servizi sempre pił complessi, in particolare ingegneri informatici, tecnici, fisici e matematici

Anche il web marketing assume una importanza ormai cruciale, circostanza che consiglia di puntare con grande decisione su una comunicazione puntuale e in grado di fidelizzare la clientela. Basti pensare all'importanza sempre maggiore dei social network, di cui si sono ormai accorte anche banche e assicurazioni. 

Una consapevolezza che sta aprendo la strada a migliaia di assunzioni lungo tutto lo stivale e che dovrebbe continuare a proporre occasioni anche nel prossimo futuro.
(13/05/2015 - G.C.)
In evidenza oggi:
» Esami avvocati: vecchie regole per altri 2 anni
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione

Newsletter f g+ t in Rss