Sei in: Home » Articoli

Il Garante interviene sul diritto di cronaca

Con provvedimento 11 giugno 2004 il Garante della privacy Ŕ intervenuto in materia di diritto di cronaca e rispetto delle persone. Il provvedimento mira a riunire la giurisprudenza del Grante e le novitÓ normative intervenute sull'argomento sia a livello nazionale che a livello europeo, cercando di dare un indirizzo agli operatori del settore dell'informazione sui comportamenti da adottare quando la libertÓ d'informazione si scontra con la riservatezza, l?identitÓ personale e il ?nuovo? ed importante diritto alla protezione dei dati personali. Il provvedimento non contiene una codificazione minuziosa e specifica dei comportamenti vietati e di quelli consentiti ma indica solo alcune presupposti di ordine generale.

(Garante per la protezione dei dati personali, Provv. 11/06/2004)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(21/06/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Registrare le conversazioni viola il diritto alla riservatezza
» Notifica cartella via pec: illegittima senza firma digitale
» Quali sono i beni che non si possono pignorare?
» Le misure cautelari
» Gdpr: al via la procedura online


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss