Sei in: Home » Articoli

Il Garante interviene sul diritto di cronaca

Condividi
Seguici

Con provvedimento 11 giugno 2004 il Garante della privacy è intervenuto in materia di diritto di cronaca e rispetto delle persone. Il provvedimento mira a riunire la giurisprudenza del Grante e le novità normative intervenute sull'argomento sia a livello nazionale che a livello europeo, cercando di dare un indirizzo agli operatori del settore dell'informazione sui comportamenti da adottare quando la libertà d'informazione si scontra con la riservatezza, l’identità personale e il “nuovo” ed importante diritto alla protezione dei dati personali. Il provvedimento non contiene una codificazione minuziosa e specifica dei comportamenti vietati e di quelli consentiti ma indica solo alcune presupposti di ordine generale.

(Garante per la protezione dei dati personali, Provv. 11/06/2004)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(21/06/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Niente cognome paterno se il figlio si oppone
» Fino a tre anni di prigione per chi offende il prof
» L'opposizione a decreto ingiuntivo - guida legale con modello di citazione
» Il testo del codice di procedura penale aggiornato. Anche in formato PDF
» Guidare un natante senza patente nautica: ecco tutte le regole

Newsletter f t in Rss