Tribunale Nola: Sentenza omessa vigilanza sanitaria medico competente

Condividi
Seguici

Il Tribunale di Nola ha emesso una interessante sentenza in materia di responsabilità del direttore di stabilimento per assegnazione del lavoratore a mansioni lavorative per le quali lo stesso non aveva ricevuto idonea formazione in materia di sicurezza e salute (art. 22 D. L.vo 626/94) e di omessa vigilanza sanitaria del medico competente nei confronti del lavoratore affetto da malattia psichica correlata al rischio professionale per le mansioni assegnategli (art. 17 D. L.vo 626/94). (Tribunale Penale di Nola, Sentenza 23 aprile - 23 maggio 2004). [Segnalata da Avv. Pietro D'Antò].
Leggi il provvedimento su www.Filodiritto.com
(10/06/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Fino a 14 anni di carcere per il reato di sfregio
» Arriva l'educazione alimentare a scuola
» La causa petendi
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio

Newsletter f t in Rss