Tribunale Nola: Sentenza omessa vigilanza sanitaria medico competente

Il Tribunale di Nola ha emesso una interessante sentenza in materia di responsabilità del direttore di stabilimento per assegnazione del lavoratore a mansioni lavorative per le quali lo stesso non aveva ricevuto idonea formazione in materia di sicurezza e salute (art. 22 D. L.vo 626/94) e di omessa vigilanza sanitaria del medico competente nei confronti del lavoratore affetto da malattia psichica correlata al rischio professionale per le mansioni assegnategli (art. 17 D. L.vo 626/94). (Tribunale Penale di Nola, Sentenza 23 aprile - 23 maggio 2004). [Segnalata da Avv. Pietro D'Antò].
Leggi il provvedimento su www.Filodiritto.com
(10/06/2004 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Reversibilità alla moglie anche senza mantenimento
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Lo statuto dei lavoratori
» Riforma processo civile e penale: verso l'epilogo
» Mancata mediazione: i giudici non sanzionano e lo Stato perde milioni di euro
Newsletter f t in Rss