Sei in: Home » Articoli

Modificata la legge sui licenziamenti collettivi

Condividi
Seguici

Con D.Lgs. 8 aprile 2004, n. 110 è stata modificata la legge 23 luglio 1991, n. 223 in materia di licenziamenti collettivi. In particolare viene esteso il campo di applicazione della legge anche ai datori di lavoro non imprenditori quali sindacati, partiti politici, fondazioni e organizzazioni che svolgono, senza fini di lucro, attività di natura culturale, di istruzione o di culto. Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla pronuncia della Corte di giustizia delle Comunità europee che ha condannato l'Italia per non aver assoggettato i "datori di lavoro non imprenditori" alla normativa sui licenziamenti collettivi.

(D.Lgs. 08/04/2004, n.110, G.U. 03/05/2004, 102)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(08/05/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Sequestro del Tfr all'ex marito che non paga il mantenimento
» La madre risarcisce il figlio per avergli impedito di vedere il padre
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa
» Codice della strada: arriva la riforma

Newsletter f t in Rss