Sei in: Home » Articoli

Modalità di applicazione del contributo di solidarietà 2004-2006

Con D.M. 1° aprile 2004 il Ministro del lavoro e delle poltiche sociali ha determinato le modalità di applicazione del contributo di solidarietà per il periodo 2004-2006. Il contributo, pari al 3% si applica ai trattamenti pensionistici che superano l'importo pari a venticinque volte quello stabilito dall'art. 38, comma 1, della legge 28 dicembre 2001, n. 448, rivalutato annualmente nella misura stabilita dall'art. 38, comma 5, lettera d), della predetta legge n. 448 del 2001, erogato da enti gestori di forme di previdenza obbligatoria, cui concorrono i trattamenti pensionistici integrativi nonchè complementari, per la parte a prestazione definita. La trattenuta è applicata, in via preventiva e salvo conguaglio a conclusione dell'anno di riferimento, all'atto della corresponsione di ciascun rateo mensile.

(Ministero del lavoro e delle politiche sociali, D.M. 01/04/2004, G.U. 23/04/2004, 95)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(02/05/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» I figli hanno l'obbligo di mantenere i genitori?
» Omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza: unico reato
» I figli hanno l'obbligo di mantenere i genitori?
» Auto carica di bagagli? Multe fino a 338 euro
» Arriva il decreto dignità


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss