Sei in: Home » Articoli

Cassazione: rami protesi sul fondo altrui

Condividi
Seguici

La Corte di Cassazione con sentenza 4361/2002 ha affermato che non è possibile acquistare per usucapione il diritto di far protendere i rami degli alberi del proprio fondo su quello del confinante. Questo perché, rileva la Corte, l'art. 896 c.c. riconosce espressamente al proprietario del fondo sul quale i rami si addentrano il potere di costringere il vicino a tagliarli in qualunque tempo.
(03/05/2002 - Avv.Francesca Romanelli)
In evidenza oggi:
» Codice della strada: arriva la riforma
» Cassazione: il lavoratore non è obbligato a stimare l'azienda
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Appalto: le cause di estinzione
» La pensione minima

Newsletter f t in Rss