Approvato il Decreto che adotta il regolamento per la "Determinazione degli onorari, dei diritti e delle indennità spettanti agli avvocati per le prestazioni giudiziali in materia civile, amministrativa, tributaria, penale e stragiudiziali". Con la firma apposta dal Ministro della Giustizia per l'entrata in vigore delle nuove tariffe forensi si attende solo la registrazione della Corte dei Conti e la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Il regolamento adegua in misura del 25% i minimi e i massimi tariffari, ridefinisce gli scaglioni ed inserisce nuove voci relative ad istituti e prestazioni prima inesistenti (indagini difensive in materia penale). Il rimborso delle spese generali è determinato in misura forfettaria del 12,5% sull’importo degli onorari e dei diritti (rispetto all’attuale 10%). (Ministero della Giustizia - Consiglio Nazionale Forense, Comunicati stampa 14 aprile 2004: Approvate dal ministro Castelli le nuove tariffe forensi).

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: