Nuovo regolamento per le operazioni Iva delle banche

Con D.M. 12 febbraio 2004, n. 75 il Ministro dell'economia e delle finanze ha approvato il regolamento per la determinazione delle modalitÓ applicative dell'imposta sul valore aggiunto per le operazione effettuate dalle banche. Le fatture, rilasciate a richiesta della controparte, possono essere emesse dalla sede centrale, dal centro elettrocontabile, dalle dipendenze, dai servizi ed uffici e possono essere numerate in ordine progressivo non continuo, mediante l'adozione di un codice riferito al tipo di operazioni effettuate, e devono contenere gli elementi, anche se in codice, indispensabili, per individuare l'ufficio che ha emesso il documento. Il provvedimento entra in vigore l'8 aprile 2004 e abroga il D.M. 12 aprile 1979.

(Ministero dell'economia e delle finanze, D.M. 12/02/2004, n.75, G.U. 24/03/2004, 70)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(27/03/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Telemarketing: addio chiamate selvagge
» Biotestamento: Ŕ legge
» A che etÓ si pu˛ andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Spese straordinarie per i figli: il vademecum
» Pignoramento del Tfr: cos'Ŕ e limiti


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF