Sei in: Home » Articoli

Organizzazione uffici del Ministro delle comunicazioni

Il Consiglio dei Ministri del 5 marzo 2004 ha approvato un regolamento di organizzazione del Ministro delle comunicazioni. Il provvedimento in sostanza disciplina le funzioni degli uffici di diretta collaborazione del Ministro delle Telecomunicazioni. La novità più rilevante rispetto alla disciplina attualmente vigente riguarda la migliore definizioni delle funzioni ci Capo di Gabinetto che coordina la intera attività di supporto degli uffici di diretta collaborazione. Prevede inoltre come prerogativa del Ministro la nomina di 2 vice capi del Gabinetto di cui uno scelto tra i dirigenti di uffici di livello dirigenziale generale del Ministero. Il provvedimento poi introduce alcune modifiche alla disciplina organizzativa del servizio di controllo interno diminuendo di 4 unità il contingente del servizio in modo da assicurare una migliore razionalizzazione della spesa e una più efficace distribuzione del personale.
Infine il provvedimento aumenta di quattro unità il contingente complessivo degli uffici di diretta collaborazione.
(23/03/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» Assegno mantenimento figli naturali: quale reato per chi non lo versa?
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Cane senza guinzaglio nel cortile del condominio: cosa si rischia

Newsletter f g+ t in Rss