Sei in: Home » Articoli

Il passeggero non allaccia le cinture? Colpa di chi guida.

La terza Sezione Penale della Corte di Cassazione (sentenza n.4993/04) ha stabilito che il conducente che è alla guida di un veicolo ha l'obbligo di pretendere da chi viaggia con lui l'uso delle cinture di sicurezza. In mancanza il conducente sarà tenuto al pagamento dei danni che le persone trasportare subiscano a causa di eventuali incidenti stradali. I giudici del palazzaccio hanno sottolineato che il conducente è tenuto ad esigere che il passeggero indossi la cintura di sicurezza e, in mancanza di rifiutarne il trasporto o sospendere la marcia.
(23/03/2004 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti in piazza per l'equo compensoAvvocati e professionisti in piazza per l'equo compenso
Condominio: spese manutenzione ascensore sostenute anche dai proprietari delle cantine e del piano rialzatoCondominio: spese manutenzione ascensore sostenute anche dai proprietari delle cantine e del piano rialzato
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF