Sei in: Home » Articoli

Proroga al 31 ottobre 2005 per i co.co.co dei call center

Condividi
Seguici

Con accordo il 2 marzo 2004, siglato da sindacati e associazioni datoriali per le imprese che svolgono attività di call center, sono stati prorogati al 31 dicembre 2005 i contratti di collaborazione coordinata e continuativa in essere per questo tipo di attività. L'accordo è stato stipulato in considerazione delle difficoltà incontrate nel ricondurre i contratti di collaborazione relativi alle attività di call center ad un progetto così come previsto dal D.Lgs. n. 276 del 2003, cd. Legge Biagi di riforma del mercato del lavoro. L'accordo disciplina alcuni aspetti del rapporto a tutela del collaboratore, quali la malattia e l'infortunio sul lavoro e l'autonomia nello svolgimento della prestazione lavorativa.

(Acc. 02/03/2004)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(20/03/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Telecamere e test psico-attitudinali per le maestre d'asilo
» Abolire l'ora di religione e sostituirla con educazione civica
» Bollette luce e gas: le novitÓ da luglio
» Assegno divorzile: non basta il divario economico tra coniugi
» Rottamazione ter, arriva la comunicazione delle Entrate

Newsletter f t in Rss