Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Lavoratori parasubordinati: i chiarimenti dell'Inps sulle pensioni

Con circolare n. 45 del 10 marzo 2004 l'Inps ha determinato l'aliquota 2004 per il computo delle prestazioni pensionistiche per gli iscritti alla Gestione separata di cui all?articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335 (lavoratori autonomi e parasubordinati), che non risultino assicurati presso altre forme obbligatorie. La determinazione Ŕ stata effettuata in seguito all'aumento contributivo a carico degli iscritti alla gestione separata disposto dall'art. 45 del D.L. 30 settembre 2003, n. 269. In allegato la circolare fornisce le aliquote di computo da usare negli anni del 1996 al 2004 per la liquidazione delle prestazioni pensionistiche nei confronti dei soggetti iscritti alla Gestione separata.

(I.N.P.S. (Istituto nazionale previdenza sociale), Circ. 10/03/2004, n.45)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(16/03/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Anche l'avvocato negligente va pagato
» Conto corrente gratis in vigore
» Avvocati: assicurazione professionale anche per i praticanti
» Conto corrente gratis in vigore
» Usura: le Sezioni Unite sulla commissione di massimo scoperto


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss