Sei in: Home » Articoli

Consulta: accesso degli 'interni' ai concorsi pubblici

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 34/04, ha stabilito che l'accesso ad un concorso pubblico pu˛ essere condizionato al possesso di requisiti fissati in base alla legge anche allo scopo di consolidare pregresse esperienze lavorative maturate nell'ambito dell'amministrazione. Tuttavia, nel rispetto dell?interesse pubblico sancito dall?art. 97, 3░ co. Cost., tale accesso in forza di norme di privilegio non pu˛ essere incondizionato, ossia tale da escludere o ridurre in maniera irragionevole le possibilitÓ di accesso per tutti gli altri aspiranti, con violazione del carattere "pubblico" del concorso.
(15/03/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Multe fino a 425 euro per chi getta rifiuti dal finestrino
» Basta impedire al padre di vedere il figlio per due giorni per commettere reato
» Guida legale sulla responsabilitÓ disciplinare dei magistrati
» Assegno di mantenimento: detrae solo chi versa
» Processo civile: le decisioni "a sorpresa" del giudice

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss