Sei in: Home » Articoli

Trattenere immigrati clandestini che "non hanno pagato" sequestro di persona

Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione (Sent. 962/2004), hanno stabilito che trattenere clandestini che "non hanno pagato", anche se introdotti nel Paese illegalmente, costituisce reato di sequestro di persona a scopo di estorsione. I Giudici di Piazza Cavour, chiamati a decidere nel caso di un'organizzazione di cinesi che facevano entrare illegalmente dei clandestini in Italia e li trattenevano fino a quando non fosse stato pagato il prezzo per il loro rilascio, hanno cos precisato che in tali circostanze, il reato non escluso dal fatto che si tratti di ingressi illegali e, in particolare, che il reato non cambia per i precedenti rapporti illeciti tra le parti.
(09/03/2004 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Biotestamento: legge
» Addio animali nei circhi: entro un anno le norme
» A che et si pu andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Spese straordinarie per i figli: il vademecum
» Pignoramento del Tfr: cos' e limiti


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF