Sei in: Home » Articoli

Consulta: sospensione degli sfratti per i soggetti disagiati

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 62 del 12 febbraio 2004, ha dichiarato infondata la questione di legittimità costituzionale sollevata dal Tribunale di Palermo a proposito dell'art.80 co. 20 della L. 388/00 che stabilisce la sospensione degli sfratti per gli inquilini che hanno in famiglia soggetti ultrasessantacinquenni o handicappati. In risposta al Giudice siciliano che aveva denunciato la mancanza di un riferimento temporale relativamente al possesso dei requisiti richiesti per beneficiare della sospensione ex lege della procedura di sfratto, la Consulta ha chiarito che l?inserimento nel nucleo familiare dei soggetti disagiati indicati deve essere anteriore alla cessazione del rapporto di locazione.
(24/02/2004 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF