Sei in: Home » Articoli

Reclutamento, avanzamento ed impiego del personale volontario del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco

Condividi
Seguici

Il Consiglio dei Ministri del 29 gennaio 2004 ha approvato un regolamento recante norme sul reclutamento, avanzamento ed impiego del personale volontario del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. Il provvedimento, innanzitutto, detta disposizioni generali, attinenti alla individuazione del personale volontario, agli elenchi nei quali deve essere iscritto tale personale, alle qualifiche, al contingente di personale utilizzato presso i distaccamenti volontari. Inoltre, riguarda le modalità di reclutamento, comprese le cause di incompatibilità, la formazione, l'addestramento.
Il provvedimento inoltre concerne l'avanzamento del personale con riferimento alle qualifiche di capo reparto e capo squadra volontari per le esigenze di distaccamenti volontari e di Comandi provinciali, alla istituzione delle commissioni esaminatrici e alle modalità delle procedure di avanzamento. Detta infine le disposizioni in materia di impiego, compreso l'ordinamento gerarchico, gli obblighi del datore di lavoro, l'estensione delle onorificenze previste per il personale permanente, nonché ulteriori disposizioni relative alle tessere di riconoscimento, all'equipaggiamento
(10/02/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Sequestro del Tfr all'ex marito che non paga il mantenimento
» La madre risarcisce il figlio per avergli impedito di vedere il padre
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Reddito di cittadinanza, c' la seconda ricarica

Newsletter f t in Rss