Sei in: Home » Articoli

Privacy: i bilanci annuali di attività

Condividi
Seguici

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter 12/18 gennaio 2004), ha reso noto che, nel bilancio di un anno di attività, nel settore privato "aziende più grandi iniziano ad affrontare meglio la legge predisponendo anche 'uffici privacy', avvalendosi magari di collaborazioni esterne, mentre aziende medio piccole trascurano di più la materia ed evidenziano un livello inferiore di adeguamento alla normativa e agli indirizzi del Garante". Il Garante ha inoltre reso noto che "nella pubblica amministrazione la cultura della privacy stenta ad affermarsi: processi di lavoro e gestione delle pratiche di ufficio poco rispettosi della legge sulla tutela dei dati personali e, in alcuni casi, assoluta noncuranza e superficialità nel trattamento dei dati". Infine, ha evidenziato come, all’inizio dell'anno 2004, è stato rafforzato il rapporto di collaborazione con la Guardia di finanza, con l'obiettivo di incrementare ancora l’efficacia dell’attività di controllo dell’Autorità.
(02/02/2004 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: la busta paga prova le ferie non godute
» Assegno di divorzio: conta anche l'addebito della crisi coniugale
» Fibromialgia: arriva l'invalidit
» Chi mantiene da solo il figlio ha diritto di regresso verso l'altro genitore
» Cinque modi per riconoscere un bravo avvocato

Newsletter f t in Rss