Sei in: Home » Articoli

Pi¨ tutele agli incapaci con l'amministratore di sostegno

Con legge 9 gennaio 2004, n. 6 vengono introdotte nuove norme e apportate importanti modifiche al codice civile in materia di interdizioni e inabilitazione. In particolare con l'introduzione nel libro primo, titolo XII, del Capo I intitolato all'amministrazione di sostegno, viene appunto disciplinato questo nuovo istituto che come finalitÓ si pone quella di proteggere, con la minore limitazione possibile della capacitÓ di agire, le persone che, per effetto di una menomazione fisica o psichica, si trovino nella impossibilitÓ, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi. L'amministaratore di sotegno Ŕ nominato dal giudice tutelare del luogo di residenza o di domicilio della persona a cui si riferisce.

(L. 09/01/2004, n.6, G.U. 19/01/2004, 14)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(22/01/2004 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Decreto sicurezza e migranti: cosa prevede
» L'avvocatura nell'epoca delle incertezze
» La data certa
» ResponsabilitÓ medica nella chirurgia estetica
» Pensioni a quota 100, si pensa al riscatto agevolato della laurea

Newsletter f g+ t in Rss