Garante: perizie medico legali e privacy degli assicurati

Condividi
Seguici

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter 8/21 dicembre 2003) ha stabilito che "le informazioni personali comprese nelle valutazioni e negli altri elementi di giudizio riportati nelle perizie medico - legali delle compagnie di assicurazione rientrano nella sfera dei dati personali e vanno pertanto comunicate, quando l'interessato le richiede e quando riguardano la salute, per il tramite di un medico designato da lui stesso o dalla compagnia assicuratrice titolare del trattamento".
(24/12/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
» Il contratto di comodato - guida con fac-simile
» Il licenziamento orale
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente

Newsletter f t in Rss