Sei in: Home » Articoli

Privacy: iscrizione a siti Internet e invio di posta commerciale

Il Garante per la protezione dei dati personali (10/16 novembre 2003) ha ribadito che l'iscrizione a un sito Internet per ordinare prodotti, non autorizza a utilizzare i dati personali per altri scopi come l'invio di posta ordinaria di tipo commerciale.
L'Autorità ha precisato infatti che è sempre necessario il preventivo consenso del destinatario e che "l'invio di corrispondenza con materiale pubblicitario senza aver prima acquisito il consenso del destinatario è consentito solo se i dati sono estratti da elenchi pubblici". Il Garante infine ha evidenziato che anche in questa ultima ipotesi "è comunque necessario informare gli interessati sull?uso che si farà dei dati che li riguardano".
(01/12/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF