Sei in: Home » Articoli

Privacy: iscrizione a siti Internet e invio di posta commerciale

Il Garante per la protezione dei dati personali (10/16 novembre 2003) ha ribadito che l'iscrizione a un sito Internet per ordinare prodotti, non autorizza a utilizzare i dati personali per altri scopi come l'invio di posta ordinaria di tipo commerciale.
L'Autorità ha precisato infatti che è sempre necessario il preventivo consenso del destinatario e che "l'invio di corrispondenza con materiale pubblicitario senza aver prima acquisito il consenso del destinatario è consentito solo se i dati sono estratti da elenchi pubblici". Il Garante infine ha evidenziato che anche in questa ultima ipotesi "è comunque necessario informare gli interessati sull┬ĺuso che si farà dei dati che li riguardano".
(01/12/2003 - Avv.Cristina Matricardi)

In evidenza oggi:
» Il decreto ingiuntivo lo farà l'avvocato?
» Cassazione: bisogna fermarsi sempre allo stop anche a strada libera
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione sminuisce le linee-guida
» Sta col padre il figlio che lo rifiuta
» Cassazione: esentasse le cause sotto i 1.000 euro
Newsletter f g+ t in Rss