Sei in: Home » Articoli

Polizia di stato: l'obbligo del confronto con il sindacato

Condividi
Seguici

La sezione lavoro della Corte di Cassazione (sentenza 11 novembre 2003, n. 16976) ha stabilito che il ministero dell'Interno ha l'obbligo di informare i sindacati di polizia sull'organizzazione del lavoro degli agenti. Tale obbligo riguarda si le prestazioni straordinarie sia i turni di reperibilità e i riposi compensativi. L'informazione dovrà avere una cadenza trimestrale così come previsto dall'Accordo nazionale quadro rinnovato nel 2000. I giudici di piazza Cavour hanno altresì precisato che l'obbligo del confronto con il sindacato deve essere sempre rispettato anche quando le disposizioni non hanno subito variazioni.
(27/11/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: la gelosia ossessiva è reato
» Fino a 14 anni di carcere per il reato di sfregio
» La causa petendi
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio

Newsletter f t in Rss