Sei in: Home » Articoli

Cassazione: papa' non mantiene figli 18enni? No a condanna penale

Il padre che non mantiene i figli che hanno compiuto il diciottesimo anno di eta' non puo' subire una condanna penale. Questo perche' nei confronti dei figli e' ''venuta meno la potesta' genitoriale, presupposto per la corretta integrazione del delitto''. In questo modo la Cassazione ha cancellato la condanna inflitta a Filippo Michele G., un padre di Palermo che si era visto condannare a 10 giorni di reclusione oltre al pagamento di una multa, per essere venuto meno agli obblighi di mantenimento nei confronti delle due figlie maggiorenni. Secondo la Suprema Corte, non puo' essere perseguito in sede penale un genitore che non garantisce gli alimenti alla prole che ha raggiunto la maggiore eta'.
(10/11/2003 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» La compensazione delle spese offende la professione forense
» Separazione: quando e come va ascoltato il figlio under12
» La madre perde la figlia se sussistono gli 8 sintomi dell'alienazione parentale
» Infiltrazioni d'acqua: il condominio non responsabile
» Ddl Mobbing: 4 anni di carcere e multe fino a 100mila euro
Newsletter f t in Rss