Sei in: Home » Articoli

Scuola: da oggi le iscrizioni sono possibili solo OnLine

tablet computer telematico
Nell'era digitale l'innovazione tecnologica arriva anche nelle scuole. Da oggi infatti sono aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2013/14 ma, sulla base di quanto stabilito dalla Spending Review (Decreto legge 95/2012 convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 135), sarÓ possibile presentarle solo per via telematica e si dovrÓ essere muniti anche di un indirizzo e-mail dove ricevere la conferma dell'avvenuta iscrizione. Per ora la regola vale per le prime classi di primaria, medie e superiori.

La procedura telematica era stata avviata giÓ lo scorso anno ma risultava facoltativa. Da quest'anno, invece, tutti saranno tenuti a procedere all'iscrizione on-line. E tutto si pu˛ fare da casa: basta avere un computer un accesso ad internet e un indirizzo di posta elettronica.

Per iscriversi on-line Ŕ sufficiente accedere al sito www.iscrizioni.istruzione.it/, scegliere la scuola e registrarsi in pochi semplici step. A quel punto basta entrare nel'area Iscrizioni Online per compilare e inoltrare il modulo di iscrizione. Le iscrizioni sono possibili dal 21 gennaio al 28 febbraio. 

Nel sito Ŕ anche disponibile una "Quick user guide" in PDF per il momento scritta solo in inglese. C'Ŕ per˛ anche una guida completa in italiano che spiega passo passo come procedere.

Al fine di venire incontro a coloro che proprio non riescono ad avere dimestichezza con l'informatica o che non hanno un computer, il ministero ha previsto che le scuole offrano un servizio di assistenza.
(21/01/2013 - N.R.)
Le pi¨ lette:
» La responsabilitÓ oggettiva
» Il reato di ricettazione
» Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pec
» L'accollo
» Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
In evidenza oggi
Tari: come chiedere il rimborso dal 2014Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
Cassazione: valida la querela implicitaCassazione: valida la querela implicita

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF