Finanziaria, ok commissione a sgravi Irpef casa al 41%

Via libera della Commissione Bilancio di Palazzo Madama all'aumento degli sgravi fiscali per le ristrutturazioni edilizie dal 36 al 41%. Con l'approvazione di un emendamento al ddl del relatore, inoltre, vengono estese le agevolazioni fiscali agli interventi effettuati in tutto l'anno 2004 e anche ai lavori di bonifica dell'amianto. L'onere previsto per le casse dello stato e' di 4 mld nel 2004, 45,3 nel 2005 e 28 nel 2006. Con l'approvazione di un emendamento di An, e' stabilito anche che i Comuni potranno ridurre la tassa per l'occupazione di spazio pubblico per l'esecuzione delle opere e ridurre al 50% gli oneri del costo di costruzione. Nella seduta notturna e' stato approvato l'emendamento Grillo sulla edificabilita' nelle aree colpite da incendi, che elimina il divieto di costruire sulle aree nei dieci anni successivi all'evento. Da domani il ddl passera' all'esame dell'aula di Palazzo Madama.
(05/11/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie č reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in pių non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss