Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Consiglio CE: Regolamento azioni autorita' doganali per merci che violani diritti intellettuali

Condividi
Seguici

Il Regolamento, che sarà applicabile dal 1° luglio 2004 e che abroga il Regolamento (CE) n. 3295/94, è diretto a limitare la commercializzazione di merci contraffatte, di merci usurpative e, in genere, di tutte le merci che violano i diritti di proprietà intellettuale. In particolare, il provvedimento concede la possibilità all'auorità doganale di sospendere lo svincolo o procedere al blocco delle merci. A tal fine in ogni Stato membro il titolare del diritto può presentare al servizio doganale competente una domanda scritta per ottenere l'intervento delle autorità doganali quando le merci sono sospettate di violare un diritto di proprietà intellettuale (domanda d'intervento). (Consiglio, Regolamento 22 luglio 2003 (2003/1383/CE) relativo all'intervento dell'autorità doganale nei confronti di merci sospettate di violare taluni diritti di proprietà intellettuale e alle misure da adottare nei confronti di merci che violano tali diritti - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea del 2 agosto 2003, L 196).
Leggi il testo del provvedimento su www.filodiritto.com
(23/10/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Alcoltest: revirement Cassazione, l'accusa prova il funzionamento dell'etilometro
» Case: assicurazione obbligatoria contro le calamità naturali, la proposta alla Camera

Newsletter f t in Rss