Sei in: Home » Articoli

Federconsumatori: estate 2012, i costi per chi rimane in città

cassa sumermercato marcjet consumi istat scontrino lavoro consumi codacons
Secondo un'analisi condotta dall'O.N.F., Osservatorio Nazionale Federconsumatori, soltanto il 34% dei cittadini italiani avrà la possibilità di partire per le vacanze estive di almeno una settimana, ovvero un italiano su tre. Secondo Federconsumatori, però, pur rinunciando ad una vacanza completa a causa del budget limitato, molti altri troveranno comunque il modo di trascorrere qualche giornata fuori per svago o per sfuggire al torrido caldo estivo. Tra le attività preferite di chi non ha una spiaggia nelle vicinanze potrebbe esserci una giornata in piscina, un trattamento in una SPA, un giro in bicicletta o cavallo, una giornata in un parco divertimento, e altro ancora. L'O.N.F. ha tuttavia rilevato che i costi per effettuare questo genere di attività sono aumentati notevolmente da 5 anni a questa parte. Se dal 2007 ad oggi l'ingresso ad un museo è aumentato mediamente del 56%, una giornata in un parco divertimento è aumentata del 25% e può, per una famiglia di 4 persone, 2 adulti e 2 ragazzi, costare fino a 90 euro pur portandosi il pranzo da casa; passare una giornata in un parco cittadino con affitto di biciclette e consumazione al bar può invece costare 86 euro per una famiglia tipo, il 16% in più rispetto al 2007. Secondo l'indagine, soltanto il costo del cinema all'aperto non ha subito alcuna variazione: un ingresso per 4 persone costa infatti mediamente 24 euro, esattamente come nel 2007.
(04/08/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti in piazza per l'equo compensoAvvocati e professionisti in piazza per l'equo compenso
Condominio: spese manutenzione ascensore sostenute anche dai proprietari delle cantine e del piano rialzatoCondominio: spese manutenzione ascensore sostenute anche dai proprietari delle cantine e del piano rialzato
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF