Sei in: Home » Articoli

Governo: Agenzia Entrate raccoglierà informazioni su locazioni

locazioni condominio locazione appartamento
Il Governo ha ricordato che, secondo la novità introdotta per mezzo del decreto legge 20 giugno 2012 n.79, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 142 del 20 giugno 2012, per i contratti di locazione e di comodato di un fabbricato, soggetti all'obbligo di registrazione in termine fisso, non è più necessario rendere noto all'autorità locale di sicurezza l'ubicazione dell'immobile, le generalità del conduttore o della persona che assume la disponibilità del bene.

Le informazioni acquisite nel corso della registrazione nel sistema informativo dei contratti saranno quindi da ora in poi individuate dall'Agenzia dell'Entrate che si assumerà l'onere di trasmetterle successivamente al Ministero dell'Interno in via telematica.

Qualora il godimento del fabbricato o di parte di esso venga concesso per mezzo di un contratto, anche verbale, non soggetto a registrazione in termine fisso, sarà possibile assolvere l'obbligo di comunicazione all'autorità locale di pubblica sicurezza inviando un modello informatico approvato con decreto del Ministero dell'Interno, da adottare entro 90 giorni dall'entrata in vigore del decreto, che stabilirà infine le modalità di trasmissione.

Il Decreto legge 20 giugno 2012 n. 79 è stato reso disponibile in formato PDF al seguente indirizzo: http://www.governo.it/backoffice/allegati/68553-7798.pdf

(30/06/2012 - Andrea Proietti)
In evidenza oggi:
» Tutor: multe annullate se il verbale non riporta tutti gli elementi a garanzia del diritto di difesa
» Mille avvocati per l'Inps
» Cassazione: niente sanzioni a lavoratore assente per un giorno senza certificato
» Mille avvocati per l'Inps
» Processo civile: frazionamento domanda giudiziale e abuso processuale


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss