Scadrà il prossimo 4 novembre il termine per la presentazione delle domande per accedere ai finanziamenti stanziati dall'Ue a favore delle associazioni non governative impegnate in campo ambientale. Tutte le attività finanziate dovranno essere finalizzate alla realizzazione degli obiettivi indicati nel "Sesto programma d'azione" in materia ambientale: cambiamenti climatici; difesa della biodiversità; gestione integrata ed efficiente delle risorse idriche; eliminazione dei pesticidi; promozione delle fonti energetiche rinnovabili; monitoraggio e valutazione dello stato ambientale marino; protezione della salute umana.

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Condividi
Feedback

(05/10/2003 - Media Italia)
In evidenza oggi:
» Coronavirus: stop agli incontri tra padre e figlio residenti in comuni diversi
» Arriva il reddito d'emergenza