Sei in: Home » Articoli

Cassazione: lecite le scenate del padre se i figli rientrano a tarda notte

Non commette reato di maltrattamenti in famiglia il padre che rimprovera i figli per essere rientrati tardi la notte. Lo ha deciso la Corte di Cassazione annullando così la condanna a 8 mesi di reclusione a un padre siciliano, denunciato dalla figlia maggiorenne per averla rimproverata per essere rientrata a casa a notte fonda.
(04/09/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: reato per chi rivela la relazione con una donna sposata
» Decreto ingiuntivo: nell'opposizione non si può contestare l'appartenenza al condominio
» Avvocati: perché portano la toga nera?
» Il fax interrompe la prescrizione?
» Ape volontaria: guida pratica alla pensione anticipata


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss