Sei in: Home » Articoli

Siglato accordo per interventi finanziari a favore delle PMI

imprese impiegati pmi accordo lavoro
E' stato firmato dal Ministro dello sviluppo economico Passera e dal vice ministro dell'economia e delle finanze Grilli, nonché dei rappresentanti dell'ABI e delle associazioni d'impresa, un nuovo accordo contenente misure per il credito alle piccole e medie imprese. L'obiettivo dell'accordo è quello di sostenere l'economia nazionale e prevede una serie di interventi finanziari tra cui operazioni di sospensione dei pagamenti, di allungamento dei finanziamenti e operazioni dirette a promuovere le riprese lo sviluppo delle attività. Per attivare gli strumenti previsti dall'accordo è necessario presentare richiesta entro il 31 dicembre 2012. In un comunicato stampa del ministero dell'economia e delle finanze si ricorda che questo accordo fa seguito a quelli precedentemente stipulati il 3 agosto 2009 e il 16 febbraio 2011. La moratoria prevista nel primo accordo ha consentito di sospendere circa 260.000 mutui alle PMI facendo così restare nelle imprese una liquidità di oltre 15 miliardi. In base a uno studio condotto alla Banca d'Italia è anche emerso che le aziende che hanno sospeso le rate hanno migliorato la loro capacità di rimborso dei debiti.
(06/03/2012 - N.R.)
Le più lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Cannabis terapeutica: sì della CameraCannabis terapeutica: sì della Camera
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF