Sei in: Home » Articoli

Codacons, con 50 euro di gasolio si percorrono 141 km in meno rispetto al 2011

benzina carburante
Il Codacons continua a fornire dati e stime allarmanti riguardanti i rincari dei prezzi dei carburanti: nell'ultimo studio pubblicato in un comunicato stampa online l'associazione ha calcolato quanto gli aumenti dell'ultimo anni incideranno sui chilometri percorsi dai cittadini in automobile. Il raffronto stato fatto con lo stesso periodo dello scorso anno, quando la benzina costava 1,5 euro al litro, mentre il gasolio 1,386 al litro; oggi la benzina costa invece 1,801 euro al litro, mentre il gasolio arrivato alla cifra record di 1,745 euro al litro. Un automobilista medio, quindi, con 50 euro riesce a riempire il serbatoio con appena 27,76 litri di benzina e 28,65 di gasolio, contrariamente ai 33,3 litri di benzina e i 36 litri di gasolio dello scorso anno. Prendendo quindi in considerazione che con un litro di benzina un'automobile percorre mediamente 15 km, mentre un auto diesel con un litro di gasolio circa 19 km, presto detto che se nel 2011 con 50 euro di benzina si percorrevano 499 km, oggi se ne percorrerebbero 416, mentre se con 50 euro di diesel lo scorso anno si percorrevano 685 km, oggi se ne riuscirebbero a fare appena 544. Il Codacons conclude quindi il comunicato stampa dichiarando che con la stessa spesa dello scorso anno un'automobilista con una vettura a benzina percorre quest'anno 83 km in meno, mentre un'automobilista con una vettura a gasolio addirittura 141 km in meno.
(16/02/2012 - A.V.)
Le pi lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata una prova e pu essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino pu dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Avvocati: entro il 31 ottobre contributi alla CassaAvvocati: entro il 31 ottobre contributi alla Cassa
Multe autovelox: dal 1 agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1 agosto potrebbero essere nulle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF