Sei in: Home » Articoli

Cassazione: la colf si fa male? Risponde il padrone di casa

La colf rimane 'vittima' di un incidente domestico? Il padrone di casa e' chiamato a risponderne in prima persona. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione occupandosi del caso di una collaboratrice domestica che, mentre spolverava, era caduta da una scala procurandosi lesioni gravissime. Per la Suprema Corte, anche se i collaboratori domestici non rientrano nella categoria dei lavoratori prevista dal decreto legislativo 626/'94 hanno diritto ad essere ''tutelati'' il piu' possibile perche' diversamente ''alcune categorie di lavoratori sarebbero del tutto sprovviste, nello svolgimento del loro lavoro, di misure di prevenzione e di salvaguardia''.
(08/09/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
Avvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianzeAvvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianze

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF