Sei in: Home » Articoli

Sicurezza alimentare: l'Unione Nazionale Consumatori lancia un nuovo blog

frutta verdura id10084
Massimiliano Dona, segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori, ha dichiarato a margine del convegno “La contraffazione alimentare nel settore agroalimentare” che la contraffazione dei prodotti alimentari è un'emergenza non soltanto per il mercato ma anche per la salute dei consumatori. Dona ha affermato che “una delle principali attività cui dovrebbe dedicarsi un'associazione dei consumatori è quella di informare i cittadini anche sui raggiri più diffusi così da effettuare scelte consapevoli”, per questo l'associazione ha stabilito lo sviluppo del blog www.sicurezzalimentare.it, curato dal professor Agostino Macrì. Il blog, stando alle parole di Donà, avrebbe l'obiettivo di tranquillizzare i cittadini, trovatisi spesso negli ultimi anni nel vortice di crisi ricorrenti perché in molti casi non avrebbero ricevuto risposte soddisfacenti dalle Autorità Sanitarie e da esperti con conseguenti, ingiustificati e diffusi sensi di preoccupazione. Agostino Macrì, responsabile per la sicurezza alimentare dell'UNC e in passato dipendente dell'Istituto Superiore di Sanità, sostiene che nonostante le campagne nelle scuole, gli interventi delle istituzioni e le azioni di organizzazioni a difesa del cittadino, “le conoscenze dei consumatori sulle caratteristiche nutrizionali, di sicurezza e merceologia degli alimenti sono spesso superficiali e lacunose”. Conclude quindi il professor Macrì che l'obiettivo del blog è quello di fornire informazioni e dati sugli alimenti descrivendone le proprietà nutrizionali e di sicurezza, e di segnalare eventuali pericoli e misure precauzionali da adottare al fine di migliorare la tranquillità alimentare di tutti, poiché in caso contrario, eventuali momenti d'ansia generalizzata potrebbero avere ripercussioni negative sull'economia del paese.
(22/01/2012 - A.V.)
In evidenza oggi:
» Multa: possibile l'annullamento in autotutela?
» Divorzio: niente assegno alla ex che da separata conduce una vita dignitosa
» Tredicesima: a chi spettano i 154 euro in più?
» Il disconoscimento di paternità - guida con fac-simile
» La messa alla prova


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF