Sei in: Home » Articoli

Cassazione: nozze nulle non cancellano comunione dei beni

Le nozze nulle non annullano la comunione dei beni. Anche se il matrimonio, dopo l'annullamento della Sacra Rota, e' come se non fosse mai esistito, i due ex coniugi dovranno comunque dividere i beni a meta'. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, sottolineando come in caso contrario si violerebbe il principio della ''parita' tra i coniugi e della tutela di quello economicamente piu' debole che ha ispirato la riforma del diritto di famiglia del '75''.
(06/09/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Decreto privacy in vigore: al via l'oblazione
» Esami avvocati: vecchie regole per altri 2 anni
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss