Sei in: Home » Articoli

Immigrati: camera, e' legge giro di vite contro 'tratta'

Giro di vite contro i 'mercanti' di esseri umani. La commissione Giustizia della Camera ha approvato in sede deliberante, infatti, il ddl sulla tratta delle persone e sulla riduzione in schiavitu ' e servitu', che prevede pesanti sanzioni, fino a 20 anni di carcere, per i 'mercanti' di esseri umani. In particolare, le nuove norme definiscono il traffico di persone e le pratiche di riduzione in schiavitu ' e servitu', indicate come un'unica fattispecie criminale. Per i responsabili sono previste pene da 8 a 20 anni, con aggravanti specifiche. Come nel caso del prelievo di organi, di sfruttamento sessuale e l'eta' minore delle vittime.
La legge, la cui relatrice alla Camera e' stata Anna Finocchiaro dei Ds e che ha l'appoggio convinto del ministro delle Pari Opportunita' Stefania Prestigiacomo punta anche al recupero sociale delle vittime della 'tratta', incentivato attraverso la confisca dei beni delle organizzazioni criminali che andranno a confluire in un fondo ad hoc per finanziare i programmi.
(08/08/2003 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Famiglia: i modelli per la redazione degli atti
» Divorzio: niente assegno all'ex moglie scansafatiche
» Reddito di cittadinanza, "nuove strette anti furbetti"
» Processo civile telematico: nulle le notifiche all'indirizzo Ini-Pec?
Newsletter f t in Rss