Sei in: Home » Articoli

Immigrati: camera, e' legge giro di vite contro 'tratta'

Condividi
Seguici

Giro di vite contro i 'mercanti' di esseri umani. La commissione Giustizia della Camera ha approvato in sede deliberante, infatti, il ddl sulla tratta delle persone e sulla riduzione in schiavitu ' e servitu', che prevede pesanti sanzioni, fino a 20 anni di carcere, per i 'mercanti' di esseri umani. In particolare, le nuove norme definiscono il traffico di persone e le pratiche di riduzione in schiavitu ' e servitu', indicate come un'unica fattispecie criminale. Per i responsabili sono previste pene da 8 a 20 anni, con aggravanti specifiche. Come nel caso del prelievo di organi, di sfruttamento sessuale e l'eta' minore delle vittime.
La legge, la cui relatrice alla Camera e' stata Anna Finocchiaro dei Ds e che ha l'appoggio convinto del ministro delle Pari Opportunita' Stefania Prestigiacomo punta anche al recupero sociale delle vittime della 'tratta', incentivato attraverso la confisca dei beni delle organizzazioni criminali che andranno a confluire in un fondo ad hoc per finanziare i programmi.
(08/08/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Cellulare alla guida: multe fino a 2.588 euro
» Alienazione parentale: PAS non ha basi scientifiche e non basta per affidamento esclusivo figlio
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa
» Codice della strada: arriva la riforma

Newsletter f t in Rss