Sei in: Home » Articoli

Fuochi d'artificio vietati - Un bene per umani e animali, domestici e selvatici - Buon Capodanno senza botti!

fuochi artificio id9455
Caro Zibaldone, tra qualche ora finirà il 2011. Stento ad arginare la soddisfazione ed anche la gioia per quel che leggo in questi giorni: il nostro Paese sta cominciando a realizzare che è ora di finirla con i FUOCHI D'ARTIFICIO, stupidi giochi pirotecnici fonte di chissà quanti incidenti. Sono oltretutto assai costosi per un momento che esige rigore e sobrietà. Stella polare Torino e l'Assessore all'Ambiente, grande Venezia ed il suo Comandante della Polizia Municipale, e poi Milano, Bologna, Bari, insomma complimenti vivissimi a tutti i comuni d'Italia che si sono accodati a questa ottima iniziativa! Il Sindaco della Capitale non se l'è sentita, ma sarà per l'anno prossimo. Uno dei riferimenti culturali della mio Pantheon è Gianni MURA: ieri, 30 dic '11, su 'Repubblica', alla voce PETARDI del suo apprezzato dizionario di fine anno, il sommo scrittore, cronista, giornalista, autore per i tipi di minimum fax de "La Fiamma Rossa", chiosava: "Vietati in molte città perché provocano danni agli animali domestici. Giustissimo. Evidentemente non era sufficiente che provocassero danni anche agli esseri umani". Che dire di più? Che l'anno nuovo cominci, invece che nella conta della carneficina partenopea, nel raccoglimento per affrontare un periodo che probabilmente sarà il più duro e triste della nostra storia pacifica.
Ma nulla toglie che se ne possa uscire. Ed è questo l'augurio -più affettuoso possibile- che Studio Cataldi ed il sottoscritto rivolgono a tutti Voi, per un sereno e pacificatorio 2012.
(31/12/2011 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi:
» Mantenimento figli: le linee guida del Cnf sulle spese ordinarie e straordinarie
» Insetti a tavola: dal 1° gennaio in vigore il nuovo regolamento europeo
» Avvocati: ecco le nuove tariffe
» Quanti sono i tentativi di vendita nelle aste di beni immobili?
» Mantenimento figli: le linee guida del Cnf sulle spese ordinarie e straordinarie


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF