Sei in: Home » Articoli

Deposito nel giudizio d’appello del ricorso notificato

Condividi
Seguici

La Corte di Cassazione (Sent. 7703/2003) ha stabilito che "la circostanza che dal verbale d’udienza risulti l’avvenuto deposito del ricorso in appello notificato non impedisce al giudice di verificare, al momento della decisione, se la circostanza sia in effetti corrispondente alla realtà, e di trarne le debite conseguenze in ordine alla sorte del processo".
(27/08/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Gratuito patrocinio: compensi uguali per gli avvocati
» Bollette luce e gas: le novità da luglio
» Minaccia aggravata per chi insulta l'amministratore di condominio
» Separazione dei beni ed eredit
» Ricerca beni da pignorare: ecco le linee guida di Milano

Newsletter f t in Rss