Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Carceri: giovani avvocati esprimono apprezzamento per le misure contro il sovraffollamento

prigioniera carcere detenuta
Dario Greco, Presidente dell'Associazione Italiana dei Giovani Avvocati (AIGA) ha espresso il suo apprezzamento per i recenti interventi del Ministro Paola Severino, sul problema del sovraffollamento carcerario "Naturalmente - spiega - urge un intervento complessivo sul sistema sanzionatorio e penitenziario, che possa ricondurre ad una situazione di civilta' il momento di espiazione della pena, in ossequio al dettato costituzionale". Greco si augura che le stime del governo secondo cui sarebbero 3300 unità a beneficiare del provvedimento, non rimangano solo sulla cartae sia data facoltà "alla magistratura di sorveglianza, ai sevizi sociali ed agli operatori di polizia giudiziaria di applicare ed attuare la norma in temi rapidissimi''. In passato, spiega il Presidente dell'Aiga, ci sono stati tempi di decisione incompatibili con le finalità della legge. Occorre quindi che resti ferma "la necessita', in tutti i casi, di rivisitare piu' in generale i requisiti soggettivi per l'ammissibilita' al beneficio, rimuovendo gli effetti disastrosi generati sul sistema dalla legge ex Cirielli".
(18/12/2011 - N.R.)

In evidenza oggi:
» Cassazione: bigenitorialità non vuol dire tempi uguali coi figli
» L'avvocato diventa sempre più "fashion"
» Addio a WhatsApp e Telegram, arriva Dostupno
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» L'avvocato diventa sempre pił "fashion"
Newsletter f g+ t in Rss