Sei in: Home » Articoli

Manovra: quarta versione dopo il vertice di ieri. Si va verso il voto di fiducia

soldi euro
Dopo il vertice di iri martedì 6 luglio il testo della manovra economica ha subito ancora modifica. Torna di nuovo l'aumento dell'IVA che passa al 21%. Il contributo di solidarietà viene previsto per i redditi che superano i 300 mila euro e riguarderà circa 34.000 contribuenti. Quanto alle pensioni, l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile delle donne nel settore privato scatterà dal 2014. Retromarcia invece sulla norma che prevedeva il carcere per i grandi evasori: in sostanza la pena si applicherà solo se la somma evata supera i 3 milioni di euro e tale somma rappresenta almeno il 30% del fatturato.
Le nuove misure saranno presentate in parlamento come maxi-emendamento su cui il governo chiederà la fiducia. Si attende ora che nella giornata di Giovedìil CdM approvi l'introduzione della norma costituzionale sul pareggio di bialncio.
(07/09/2011 - N.R.)
In evidenza oggi:
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» La Consulta boccia l'art. 92 post riforma
» Responsabilità medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
RIMEDI ALTERNATIVI AL REPECHAGE IN IPOTESI DI LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DETERMINATO DA RIORGANIZZAZIONE AZIENNDALE PER RIDUZIONE DI PERSONALE OMOGENEO E FUNGIBILE